BRACCONAGGIO, CAGLIARI: CONCLUSO CAMPO LIPU CON OASI WWF MONTE ARCOSU.

LIPU BIRDLIFE ITALIA – OASI WWF MONTE ARCOSU

BRACCONAGGIO, CAGLIARI: CONCLUSO CAMPO LIPU
CON OASI WWF MONTE ARCOSU.
QUASI 1.000 TRAPPOLE RIMOSSE IN UNA SETTIMANA
Vittime anche specie protette come pettirossi, fringuelli e passeri.
Colpiti mammiferi come cervi, cinghiali e gatti selvatici.

700 trappole per la cattura illegale di uccelli migratori e 291 lacci per ungulati rimossi in una sola settimana. Un cinghiale liberato dai micidiali lacci da cui cercava senza successo di liberarsi. Numerosi sentieri attrezzati con trappole e lacci smantellati e resi inoffensivi. E’ stato un successo il nuovo campo antibracconaggio organizzato a fine febbraio nel cagliaritano, in zona Gutturu Mannu, dalla Lipu-BirdLife Italia e dall’ Oasi WWF di Monte Arcosu gestita dal Wwf Oasi. 300mila uccelli, secondo le stime Lipu, tra capinere, occhiocotti, fringuelli, pettirossi e tordi, finiscono ogni anno vittime nel basso Sulcis di spietati bracconieri che li massacrano interrompendone il viaggio migratorio verso i luoghi di riproduzione. Le trappole però uccidono in modo indiscriminato anche mammiferi come cervi, cinghiali, cani e gatti selvatici, colpendo inoltre rapaci notturni e diurni.

In provincia di Cagliari raffica di sequestri e denunce del Corpo Forestale

Particolarmente intensi gli ultimi giorni: sono state denunciate, dal Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale della regione Sardegna, 15 persone e sequestrate armi e strumenti illeciti di cattura e selvaggina.
L’accusa è di caccia di frodo in periodo non consentito, l’uccellagione, la detenzione di mezzi non consentiti e altre violazioni alla normativa sulla caccia.

http://lanuovasardegna.gelocal.it/cagliari/cronaca/2014/02/07/news/bracconaggio-raffica-di-sequestri-e-denunce-del-corpo-forestale-1.8621596

http://www.geapress.org/caccia/cagliari-maxi-intervento-antibracconaggio-numerosi-denunciati-tra-cinghialai-e-uccellatori/51010

Supporter & Beneficiaries

Demo Demo Demo Demo Demo leaving is living project